“Caro Socio, quest’anno l’omaggio l’hai fatto Tu”

Un GRAZIE di cuore ad #Acipistoia ACI – Automobile Club Pistoia e a tutti i suoi soci per il sostegno che ha scelto di dare ogni anno a chi si impegna in favore delle persone più fragili. Quest’anno, tra i progetti selezionati, c’è stato anche il nostro! Con il contributo di ACI potremo allestire e attrezzare uno spazio verde in modo da renderlo fruibile per una attività di agricoltura sociale. Sarà un “Orto speciale”, dedicato a chi si trova in una situazione di fragilità, solitudine, disabilità, sicuramente aggravata dall’isolamento dovuto alla pandemia. Sarà un orto rialzato, accessibile e senza barriere, aperto alle altre realtà e iniziative del territorio; giovani e anziani, a piccoli gruppi e accompagnati, potranno affondare le mani nella terra, godere dei frutti prodotti, condividere esperienze riabilitanti di relazione e incontro, scambio di saperi, inclusione e integrazione. Non vediamo l’ora di cominciare!

Giornata Internazionale dei Diritti della Donna

8 Marzo. Ci siamo! Lasciamo scorrere volti e parole di noi donne cooperatrici.
Stare dalla parte dei più fragili e dedicarsi a loro, lottare per la giustizia come donne e come operatrici del sociale con strumenti di pace ma con determinazione, tutto questo richiede impegno e coraggio.
Che non sia scontato il nostro lavoro di ogni giorno, che non siano scontate la sensibilità, la passione, la forza e la resilienza.
L’8 marzo è la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna: il lavoro delle donne nel sociale è immenso! Ma spesso è sottovalutato ed ha invece diritto ad essere riconosciuto, valorizzato.
Oggi i nostri volti chiedono attenzione, che il nostro lavoro di donne e cooperatrici non passi inosservato, che faccia rumore.
Che facciano rumore l’amore, la passione, la sensibilità, l’impegno, il coraggio, la forza e la resilienza di noi donne! 💛

Quarrata: la cooperativa Orizzonte, una realtà tutta al femminile

“Dopo 30 anni, la cooperativa Orizzonte di Quarrata conta ben 130 donne e svolge molti servizi nel mondo del sociale: dall’assistenza agli anziani nelle Rsa, fino a quella nelle scuole a fianco dei bambini diversamente abili. Al centro dei valori della cooperativa tutta al femminile c’è il lavoro: il lavoro come strumento per dare indipendenza e dignità alla donna, perchè una donna indipendente è più difficilmente vittima di violenza.”

Buon Natale 2020!

Un grazie infinito ai bambini e alle maestre delle scuole primarie e dell’infanzia dei comprensivi Bonaccorso di Quarrata e Nannini di Vignole! ❤️
In neanche 2 giorni hanno inondato i nonni della RSA VILLONE PUCCINI di Pistoia di pensieri, disegni e lavoretti pieni di speranza e tenerezza da far appendere nelle loro camere! I bambini sono il nostro tesoro, hanno il cuore d’oro e hanno un amore irrefrenabile e commovente per le persone anziane, e grazie ai nostri assistenti scolastici che hanno sollecitato e raccolto i loro lavori. ❤️

Consorzio ASTIR
🎄 C’è posta per le nonne e i nonni della RSA Le Lame di Agliana del Consorzio ASTIR. Stanno arrivando centinaia di messaggi di auguri natalizi dopo l’appello lanciato ad Agliana e dintorni.
Si sono mobilitati semplici cittadini ma anche tantissime scuole: l’elementare Gianni Rodari, l’asilo nido Gufo Martino, l’elementare di Catena e Spedalino, la materna di San Michele, il gruppo scout di San Piero Agliana, l’Hobby Dance.
Poco fuori del portone della casa dove vivono quaranta anziani – con ben due centenarie – e altrettanti operatori campeggia infatti un simpatico gnomo – albero di Natale 🎄 e una cassetta della posta di un bel rosso brillante…
C’è anche un cartello che parla chiaro:
“Caro passante, ai nonni farebbe piacere ricevere un tuo messaggio di auguri e di speranza in questo momento difficile per sentirsi meno soli, lascia il tuo pensiero lo leggeremo tutti insieme. “

Comune Di Agliana Azienda USL Toscana Centro #natale #natale2021 #consorzioastir


UN NATALE INTERGENERAZIONALE
Il Natale dei nostri anziani fragili in tempo di covid evoca solitudine, esclusione, abbandono, tristezza.
Eppure le nostre assistenti anche in questo periodo, sono state spesso le uniche persone che hanno presidiato la solitudine dei nostri anziani, soprattutto dei più soli, continuando strenuamente i servizi di assistenza domiciliare.
E’ una solitudine silenziosa e noi stiamo cercando di dargli voce attraverso l’attivazione di alcuni progetti che cercano di favorire l’inclusione sociale realizzandola a domicilio della persona sola e con la partecipazione attiva del suo nucleo e della comunità.
Sono il progetto Il Filo di Arianna sostenuto dalla Fondazione Caript, il progetto Giovani da+tempo sostenuto dal Comune di Quarrata, e una serie di altre attività che spontaneamente hanno trovato il loro spazio di integrazione e sono finanziate direttamente dalla Cooperativa.
Babbo Natale, anche quest’anno ha visitato le case dei nostri anziani portando loro piccoli doni ed un sorriso, anche se indossando la mascherina e salutando i nostri nonni dalle finestre.
E poi LABORATORI DI NATALE 2020!
..,è stata una officina di sperimentazione di inclusione e possibilità concreta di socializzazione.
Le famiglie, ed i ragazzi dei servizi educativi domiciliari seguiti dalla cooperativa, hanno aderito alla proposta di collaborare a lenire la solitudine dei nonni soli e ne è nato un progetto prezioso e divertente: piccoli oggetti fatti a mano, addobbi per la casa e l’albero di natale, biglietti di auguri realizzati col cartoncino ed anche con i video, il tutto rigorosamente dedicato e destinato ai nonni!
Nello spazio a vetri sotto la Civetta a Quarrata con una piccola parte dei lavori fatti abbiamo allestito “Il nostro ALBERO DI NATALE INTERGENERAZIONALE” nel quale convivono piccole tracce di mondi diversi, di vissuti diversi, di età diverse.
E’ DEDICATO A TUTTA LA NOSTRA COMUNITA’, porta un messaggio dai nostri nonni: “anche se non ci vedete noi ci siamo, non dimenticatevi di noi, fateci sentire la vostra vicinanza!!”.
Ringraziamo per il bellissimo lavoro fatto, le relazioni generate e le emozioni trasmesse le nostre assistenti domiciliari le nostre animatrici e le educatrici tutti i nonni i ragazzi, i bambini e le loro famiglie. 🧡
💞A tutti, BUON NATALE INTERGENERAZIONALE!!!💞


A memoria della luce che abbiamo portato e della speranza che riponiamo in un futuro migliore abbiamo acceso ognuno la propria fiamma per riunirle poi tutte in questo video. Testimoniamo così la vicinanza a chi soffre e a chi è solo, infondiamo forza e conforto a tutte le nostre colleghe che ne sentono il bisogno.
Tutti noi soci abbiamo deciso di devolvere il consueto regalo natalizio a sostegno delle famiglie in difficoltà del territorio.
Che il Natale arrivi e porti pace, questo è il nostro augurio sincero.

https://fb.watch/57AVL8j_Q9/

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Il 3 Dicembre è la “Giornata internazionale delle persone con disabilità”, proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili.
Vorremmo soffermarci a riflettere su due parole, che usiamo quotidianamente, ma delle quali talvolta rischiamo di dimenticare il reale significato: DISABILITA’ e BENESSERE.
Lasciando da parte i tecnicismi sulle differenze tra disabilità, invalidità ed handicap, nella percezione di ognuno di noi una disabilità corrisponde grossomodo all’impossibilità, o comunque una grande difficoltà, nello svolgere alcune attività essenziali. Questa difficoltà può investire sia il piano fisico che quello socio-relazionale oppure, come spesso accade, entrambi.
Il benessere, la qualità della vita, letteralmente vuol dire “stare bene”, e non pensiamo possa esistere definizione più efficace.
E’ evidente che disabilità e benessere interagiscono profondamente tra di loro: dove c’è disabilità talvolta il ben-essere è minore.
In questo anno, segnato dalla pandemia, tutti abbiamo dovuto affrontare delle difficoltà, come ridurre le relazioni ed approcciarvisi in maniera diversa e limitare le attività che normalmente svolgevamo e davamo per scontate. Per molti di noi tutti questi ostacoli alla “normalità” hanno portato ad un abbassamento complessivo della qualità della vita: non siamo “stati bene”.
Nonostante ciò, ci siamo sforzati di affrontare le difficoltà, abbiamo elaborato delle strategie per fare, magari scoprendo modalità alternative, le cose che ci fanno stare bene.
Com’è evidente, le variabili in gioco sono le stesse, con le dovute proporzioni, presenti quando si convive con la disabilità, e forse questa esperienza può farci riflettere su cosa significhi davvero.
Se vogliamo leggerla come una formula matematica potremmo sintetizzarla così: B = S/D dove “B” è il Benessere e “D” è la Disabilità, “S” potrebbe essere il Supporto e fondamentalmente siamo noi, come famiglia, come amici, come comunità. Oppure come educatori, assistenti alla persona, psicologi e professionisti che lavorano con e per le persone.
Non serve essere dei laureati in matematica per capire che, per far aumentare il Benessere, il Supporto deve essere più grande della Disabilità.
Noi della Cooperativa L’Orizzonte lavoriamo da oltre trent’anni per rendere questa equazione più sostenibile per tutti i bambini, i ragazzi e gli anziani che aiutiamo❤️ con un gradito effetto collaterale sulle equazioni delle nostre vite: lavorare per il Benessere degli altri fa “stare bene” anche noi! 😊😉️

Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne

Per tutte le violenze consumate su di Lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le ali che le avete tagliato,
per tutto questo:
in piedi Signori, davanti a una Donna.
William Shakespeare

Buon Natale!

Quest’anno per noi soci e lavoratori della Cooperativa il Natale è questo:
– Rinunciare al “ceppo” natalizio per destinare i soldi ad un regalo di sostegno a famiglie con bambini in situazione di disagio del nostro territorio e conosciute attraverso i nostri servizi
– Organizzare una raccolta prodotti per l’Emporio Sociale di Quarrata
– Portare insieme al nostro Babbo Natale un regalino molto gradito (glielo abbiamo fatto scegliere!) ai nostri nonni assistiti a domicilio

La generosità del dono, la gioia di chi riceve.
Questo ci basta, e riempie il nostro fare festa insieme!
Questi sono i migliori auguri che ci possiamo scambiare, e anche se sappiamo che non basta fare solidarietà a Natale sappiamo anche che il nostro lavoro, se fatto con il cuore, ci dà occasione ogni giorno dell’anno di essere portatori di generosità e di attenzioni ai più fragili.
Il nostro lavoro è una bellissima opportunità e noi cerchiamo di non sprecarla.
Non ci vogliamo stancare di avere cura delle relazioni umane nelle quali ci troviamo coinvolti.
Il continuo contatto con i nostri “utenti”, le persone per cui siamo nati come Cooperativa, il privilegio della relazione diretta con loro ci indicano la giusta direzione.
Loro sono la nostra stella di Betlem!

CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE
CONTRO OGNI TIPO DI VIOLENZA

Ogni giorno. Noi ci crediamo. Noi ci proviamo.

A sostegno del drappo rosso di iniziativa Comunale portiamo la nostra voce di Cooperativa aggiungendo una sedia rossa vuota, scarpe rosse vuote, piccole ciabattine da bambino vuote…

Festa dei Nonni 2017

Domenica 1 ottobre presso i locali del Parco Verde di Olmi ottava edizione della “Festa dei nonni”.

Prima Nazionale di nonna Belinda alla festa dei Nonni

Eravamo davvero tanti ieri a fare festa insieme!
Un grande abbraccio per i nostri nonni invitati speciali e per tutte le persone anziane della nostra Quarrata e non solo!!
Un infinito GRAZIE a tutti gli artisti che hanno reso possibile e bellissima questa festa: Lorenzo Pratesi e i suoi attori, Laura Nina Gamberi, Maurizio Canto, Carlo e Rindo e Anna Goretti!!
Grazie a nonno Morello dell’Ass. Synthesis per la poesia che ci ha dedicato!!
E a tutto lo staff di volontari delle Cooperative L’Orizzonte e Gemma in servizio in cucina, alle super-cuoche Sandra Lazzerini e Rosanna Pulcinelli e a Francesca D’onofrio, Beatrice Gamberi, Pietro Gamberi, per l’organizzazione!
Tanto lavoro ma alla fine tanta soddisfazione!!